mercoledì 7 settembre 2016

I comunisti libanesi a sostegno di Assad

Da ormai 2 anni abbiamo lasciato la teoria agli altri e passato ai fatti. L'aggressione della Siria da parte di Jihadisti appoggiati dall'imperialismo ha trovato sin dall'inizio una pronta risposta. Chiunque si sente vicino agli ideali marxisti leninisti deve fare propria la lotta del popolo siriano e del presidente Bashar al Assad. In questi giorni intensificheremo l'invio di forze volontarie in Siria. Chi si volta oggi dall'altra parte sarà giudicato dalla storia. 
Questo il comunicato ufficiale del Partito Comunista Libanese, tradotto in italiano da Palaestina Felix

Nessun commento:

Posta un commento